iscrizionenewslettergif
Valseriana

Valseriana, Morandi: il pm chiede 5 anni e 4 mesi

Di Redazione15 Settembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Udienza a porte chiuse durata 4 ore. Le accuse contestate sono di furto e truffa

Valseriana, Morandi: il pm chiede 5 anni e 4 mesi
Benvenuto Morandi

BERGAMO — Al termine della sua requisitoria il pubblico ministero di Bergamo Carmen Santoro ha chiesto cinque anni e quattro mesi di condanna per l’ex funzionario della filiale Private di Intesa San Paolo di Fiorano al Serio Benvenuto Morandi.

Il pm ha contestato a Morandi l’accusa di furto e trauffa per aver sottratto 10 milioni di euro dai conti dell’imprenditore Gianfranco Gamba e aver fornito presunte false rendicontazioni a diversi clienti della banca.

La vicenda, ricorderete, aveva molto scosso la Valseriana. L’ex sindaco di Valbondione era un funzionario di banca apprezzato e godeva della massima fiducia di clienti e investitori.

Morandi ieri ha partecipato all’udienza a porte chiuse, durata 4 ore. Il 29 ottobre toccherà alla difesa, retta dagli avvocati Angelo Capelli e Marialaura Andreucci. Poi la sentenza.

Valseriana, nuovi itinerari turistici e culturali

Caccia ai vandali a ClusoneCLUSONE -- Prosegue l'attività turistica in Valseriana e Val di Scalve. Ecco gli appuntamenti culturali ...

Clusone, cade dalla motocicletta: uomo ferito

L'ambulanzaCLUSONE -- Ha perso il controllo della sua potente moto ed è finito, per sua ...