iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, i numeri straordinari di Kessie

Di Redazione13 settembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'ivoriano capocannonieri dei nerazzurri e della serie A. Ha corso in campo finora oltre 11 chilometri

Atalanta, i numeri straordinari di Kessie
Franck Kessie

BERGAMO — Deve compiere ancora 20 anni, ma dai numeri mostrati in campo, l’atalantino Franck Kessie è destinato a grandi cose.

L’ivoriano è il giocatore più pericoloso dei nerazzurri, con il maggior numero di chilometri percorsi, incursioni offensive e conclusioni a rete.

Kessie condivide la testa della classifica marcatori con Belotti e Callejon. Secondo quanto elaborato dall’Osservatorio del calcio italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it) il centrocampista dell’Atalanta, nel match di esordio in Serie A contro la Lazio sigla una doppietta collezionando 3 occasioni goal e 2 conclusioni a rete. Porta in vantaggio i bergamaschi nel match di “Marassi” contro la Sampdoria durante il quale si contraddistingue sia sotto porta (un’occasione goal a fronte di un tiro nello specchio della porta avversaria) sia in fase di interdizione (2 recuperi sugli avversari e 4 falli compiuti). E’ decisivo nella vittoria casalinga contro il Torino: batte il calcio di rigore che consegna ai nerazzurri i primi tre punti della stagione al termine di una gara interpretata tatticamente in maniera impeccabile (4 recuperi sugli avversari, tre occasione da goal ed una conclusione a rete).

Insostituibile per Gian Piero Gasperini (294 minuti in campo, come il portiere Sportiello ed il centrocampista Gomez) l’ivoriano risulta il giocatore neroazzurro ad aver percorso il maggior numero di chilometri: oltre 11 e mezzo, staccando nettamente i suoi compagni di squadra (+12.7% rispetto a Raimondi, +19.7% su Toloi, +21.1% rispetto a Masiello, +27.8% su Zukanovic).

Una performance atletica, quest’ultima, che consente Kessie di totalizzare il maggior numero di incursioni offensive (7 in totale per altrettante occasioni da rete create) nonché di essere il giocatore che cerca maggiormente la conclusione a rete (7 tiri totali).

Il Napoli vince a Palermo, ma è Sarri il goleador

Maurizio Sarri, allenatore del NapoliNAPOLI -- Vittoria convincente a Palermo per il Napoli di Sarri. La squadra sembra aver ...

Champions, il Napoli vince a Kiev

Maurizio SarriKIEV, Ucraina -- Colpaccio del Napoli che ieri sera ha vinto per 2-1 fuori casa ...