iscrizionenewslettergif
Politica

Bergamo, moschea abusiva in via San Bernardino?

Di Redazione1 Settembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, moschea abusiva in via San Bernardino?
Una moschea

BERGAMO — “In via San Bernardino è stato nuovamente segnalato un ritrovo, pare di preghiera islamica, visto che si sente pregare in arabo”. Lo segnala la Lega Nord che ha presentato un’interrogazione in consiglio comunale sull’argomento.

“I cittadini segnalano un andirivieni di gente, che staziona anche fuori sul marciapiede, impedendo talvolta il passaggio. Sono state viste anche persone che indossano il burqa”, si legge nel documento redatto dal capogruppo leghista Alberto Ribolla.

“Le preghiere, inoltre, si sentono nelle case, in quanto vengono utilizzati degli altoparlanti”.

Per questo la Lega interroga “l’amministrazione comunale per chiedere per quale motivo il luogo abusivo di preghiera islamica di via San Bernardino sia ancora in attività e quali siano le azioni che si intende intraprendere” conclude Ribolla.

Immigrazione, spariti 40mila sbarcati in Italia

ProfughiMILANO -- "In Italia nel 2016 sono sbarcati 107.089 immigrati, una cifra fuori da ogni ...

Toti, non esiste il partito dei governatori

Giovanni TotiGENOVA -- "Non esiste alcun partito dei governatori". Lo ha detto il presidente della Regione ...