iscrizionenewslettergif
Politica

Bergamo, duemila firme contro la mega-moschea

Di Redazione4 Agosto 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, duemila firme contro la mega-moschea
Daniele Belotti

BERGAMO — Sono oltre duemila le firme raccolte dalla Lega Nord per dire no alla costruzione di una nuova moschea a Bergamo e chiedere un referendum fra i cittadini.

Le duemila firme sono state raccolte in un totale di tre giorni, nei gazebo diffusi in città, ha spiegato il consigliere comunale del Carroccio Alberto Ribolla.

Il segretario provinciale della Lega Daniele Belotti ha sottolineato che non ci sono le condizioni per costruire il mega-edificio, capace di ospitare fino a 5000 persone, che sarebbe stato finanziato con una fondazione dal Qatar.

“Non costruiranno a Bergamo la moschea più grande d’Europa” ha ribadito Belotti.

Maroni: 41 bis agli islamici che in carcere esultano per le stragi

Roberto MaroniMILANO -- Dura presa di posizione del governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni. Dopo aver ...

Pd, la minoranza Dem minaccia la spaccatura

Roberto SperanzaROMA -- Acque sempre più agitate nel Partito Democratico. La minoranza Dem avverte che ha ...