iscrizionenewslettergif
Politica

Casapound: striscione gigante a Bergamo per Antonio Locatelli

Di Redazione27 Giugno 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Casapound: striscione gigante a Bergamo per Antonio Locatelli
Lo striscione di Casapound

BERGAMO — Diverse gigantografie affisse in piazza della Libertà per ricordarlo a ottant’anni dalla scomparsa. Così Casapound Italia Bergamo ha voluto rendere all’eroe bergamasco Antonio Locatelli, morto il 27 giugno 1936 mentre era in missione in Etiopia.

“Anche quest’anno vogliamo ricordare il più rappresentativo eroe bergamasco, un uomo che – si legge in una nota del movimento – è stato tre volte medaglia d’oro al valor militare, giornalista, fotografo, pittore, alpinista, intimo amico di D’Annunzio”.

“Locatelli – si legge ancora nel comunicato – è stato un grande interprete del coraggio e del genio italiani, ma soprattutto è stato ed è ancora oggi un esempio di amore e dedizione nei confronti della propria patria e del proprio popolo. Un esempio che, soprattutto in questi tempi, andrebbe riscoperto e valorizzato e che, invece, resta colpevolmente misconosciuto, prima di tutto da parte delle istituzioni cittadine”.

Brexit, Sorte replica a Gori: rispetti il voto popolare

Alessandro SorteBERGAMO -- Dopo le dichiarazioni del sindaco di Bergamo Giorgio Gori di venerdì sulla Brexit, ...

Benigni (Forza Italia): a Gori dico che il popolo è sovrano

Stefano BenigniBERGAMO -- “Parlare di democrazia disinformata basandosi esclusivamente su sondaggi e dati campione, che con ...