iscrizionenewslettergif
Salute

Ictus: 3 su 4 frutto di cattive abitudini

Di Redazione13 Giugno 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ictus: 3 su 4 frutto di cattive abitudini
Ictus

Adottare abitudini sane come smettere di fumare, mangiare frutta e verdura e fare sport può prevenire ben 3 ictus su 4. E’ quanto rivela uno studio mondiale pubblicato sulla rivista Lancet Neurology e condotto da Valery Feigin della Auckland University of Technology in Nuova Zelanda.

Un danno al cervello dovuto nella stragrande maggioranza dei casi all’occlusione di un vaso sanguigno che irrora il cranio (ictus ischemico), l’ictus colpisce ogni anno circa 15 milioni di persone nel mondo; di questi circa 6 milioni muoiono e circa 5 milioni restano con disabilità permanenti quali perdita della vista o della capacità di parlare, paralisi. Gli esperti hanno tracciato la mappa dei fattori di rischio più importanti per l’ictus e stimato il loro impatto in termini di anni di vita trascorsi con disabilità post-ictus.

È emerso che a livello globale i dieci fattori di rischio con un impatto maggiore sono nell’ordine la pressione alta, un’alimentazione povera di frutta, sovrappeso e obesità, dieta troppo ricca di sodio, il fumo, dieta povera di verdure, inquinamento sia ambientale sia domestico (da biomasse), dieta povera di cereali integrali e glicemia elevata.

Sempre a livello globale seguono in ordine di importanza la sedentarietà, problemi renali, consumo di alcolici. Se si guarda ai fattori di rischio per le diverse aree geografiche si vede che ad esempio in Europa occidentale la classifica dei fattori di rischio è dominata nell’ordine da pressione alta, sovrappeso e/o obesità, dieta povera di verdure, dieta povera di frutta, fumo.

Una scoperta sorprendente è che quasi un terzo (29,2 per cento) della disabilità globale associata all’ictus può essere ricollegata all’inquinamento ambientale e domestico.

Tumori, vicini alla cura universale contro il cancro

Laboratorio analisi cancroGrosse novità in arriva nella lotta ai tumori. Un gruppo di scienziati dell'università tedesca Johannes ...

Mieloma, nuova molecola uccide il cancro

Laboratorio di ricercaBuone notizie nella lotta al cancro, in particolare ai mielomi. Gli scienziati hanno scoperto una ...