iscrizionenewslettergif
Bergamo

Yara, parola alla difesa di Bossetti

Di Redazione27 Maggio 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il muratore di Mapello dovrebbe rilasciare dichiarazioni spontanee al termine delle udienze, prima del verdetto

Yara, parola alla difesa di Bossetti
L'avvocato difensore di Bossetti, Claudio Salvagni

BERGAMO — Dopo le pesantissime richieste dell’accusa e delle parti civili, oggi tocca alla difesa al processo a carico di Massimo Bossetti, imputato dell’omicidio di Yara Gambirasio.

Nelle scorse settimane il pubblico ministero Letizia Ruggeri ha chiesto l’ergastolo con 6 mesi d’isolamento per l’artigiano di Mapello. Gli avvocati della famiglia Gambirasio invece 3,2 milioni di euro di risarcimento.

Oggi cominceranno le arringhe dei difensori di Bossetti, gli avvocati Claudio Salvagni e Paolo Camporini. E’ possibile che i legali usino più di un’udienza per esprimere le loro valutazioni. I legali chiederanno l’assoluzione di Bossetti.

Nelle prossime udienze, finite le arringhe della difesa toccherà ad eventuali repliche. Poi da quanto si è appreso, Bossetti dovrebbe chiedere alla Corte la possibilità di parlare, attraverso dichiarazioni spontanee.

Il verdetto dunque dovrebbe arrivare intorno al 10 giugno o più in là, a seconda del tempo utilizzato dai difensori.

Lutto nella Chiesa: è morto il cardinal Capovilla (video)

Sodano con CapovillaBERGAMO -- Sta suscitando profondo cordoglio nella comunità religiosa bergamasca la morte del cardinale Loris ...

Capovilla: il cordoglio del vescovo Beschi

Il vescovo di Bergamo Francesco BeschiBERGAMO -- "Nel giorno della solennità liturgica del Corpus Domini, oggi 26 maggio, il Signore ...