iscrizionenewslettergif
Politica

Terrorismo, Calderoli contro Renzi: ma ci prende per scemi?

Di Redazione29 Aprile 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Terrorismo, Calderoli contro Renzi: ma ci prende per scemi?
Roberto Calderoli

ROMA — “Renzi twitta tutto contento sull’operazione che ha portato all’arresto di sei terroristi islamici in Lombardia, che stavano progettando attentati in Italia. Complimenti al ministro, scrive il premier. Ma ci ha forse presi tutti per scemi?” Lo scrive il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, in una nota.

“Chi li ha lasciati entrare e soggiornare per anni nel nostro Paese, questi pericolosi criminali? Quanti altri ce ne saranno, come loro, magari nell’appartamento vicino al nostro?” continua il leghista.

“Altro che complimenti: il governo favorisce l’invasione senza controlli e il presidente del Consiglio, anziché prendere esempio dall’Austria, perde tempo ad attaccarne la libera scelta di difendere i propri confini”.

“Incredibile: prima creano il problema, poi quando di qualche migliaio che girano indisturbati ne arrestano sei, si fanno pure i complimenti da soli” conclude Calderoli.

Bergamo, tangenziale sud: i sindaci attaccano la Provincia

Matteo RossiBERGAMO -- I sindaci dei comuni di Almé, San Giovanni Bianco, San Pellegrino Terme, Villa ...

Farmacisti: Capelli incontra Federfarma Bergamo

Angelo Capelli all'incontro con FederfarmaBERGAMO -- Si è parlato della riforma regionale della sanità ieri sera in un incontro ...