iscrizionenewslettergif
Valle Imagna

Bergamo, studenti nella casa sequestrata alla mafia

Di Redazione30 Marzo 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, studenti nella casa sequestrata alla mafia
Gli studenti a Bergamo

BERBENNO — Un gruppo di studenti delle scuole superiori bergamasche visiteranno lunedì 4 aprile 2016 la Casa famiglia a Berbenno, in Valle Imagna.

La struttura, da bene sequestrato alla mafia, ora è luogo di accoglienza per minori in situazioni di disagio. La visita guidata viene organizzata, nell’ambito del percorso formativo 2015/2016, dallo Sportello provinciale scuola-volontariato di Bergamo: realtà promossa da Ufficio Scolastico Territoriale, Caritas Diocesana, CSV-Centro Servizi Volontariato.

Lo scorso 14 marzo oltre cento studenti delle scuole superiori hanno già avuto modo di incontrare, nell’aula magna dell’Istituto “Galli”, i responsabili della Casa famiglia, intervenuti insieme ad alcuni coordinatori di “Libera” e ad un gruppo di studenti che hanno partecipato come volontari ai campi estivi promossi dalla stessa associazione.

Ulteriore tappa del percorso, per molti ragazzi e ragazze, è ora la visita vera e propria alla Casa famiglia, sempre per approfondire i temi del volontariato, della solidarietà, della legalità, l’impegno personale e collettivo contro le mafie. L’iniziativa si collega anche alla Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie (21 marzo).

Nella prima parte della mattinata del 4 aprile spazio a testimonianze, riflessioni, dibattito, quindi la visita agli ambienti della Casa, e a seguire sono previste attività laboratoriali. Il ritrovo dei partecipanti è fissato alle 8.20 a Bergamo, in via Pascoli.

Ogni anno diversi studenti partecipano alla proposta formativa promossa dallo Sportello provinciale Scuola-Volontariato di Bergamo, a ulteriore conferma di quanto le scuole bergamasche siano sensibili e fortemente impegnate nella promozione della cultura della legalità, del volontariato e della solidarietà.

Barzana e Roncola: sportello unico per l’edilizia

Il Comune di BarzanaBARZANA -- Svolta tecnologica per i comuni di Barzana e Roncola con la nascita di ...

Valle Imagna: escursionista cade in un dirupo e muore

L'elicottero di soccorsoBERGAMO -- Stava effettuando un'escursione in montagna, quando è scivolata per circa cento metri, ed ...