iscrizionenewslettergif
Sport

Due bergamaschi tentano la gara più dura d’America

Di Redazione10 marzo 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nell'ultracycling. Il duo Zini-Bergamelli correrà la massacrante "Race across America"

Due bergamaschi tentano la gara più dura d’America
Zini e Bergamelli

BERGAMO — Si stanno preparando per tentare la gara più dura d’Oltreoceano: la celebre “Race across America” di ultracycling. Gli “ultramen” sulle due ruote sono i bergamaschi Enrico Bergamelli e Aldo Zini.

Bergamelli, imprenditore di 46 anni originario di Nembro, già da tempo gareggia in team con il collega Zini, 35 anni e residente a Grumello.

“Il nostro duo – spiegano – è nato con una scommessa nel 2015. Volevamo terminare la Ultracycling delle Dolomiti (16mila metri di dislivello e 618 km, considerata la gara più dura al mondo- ndr) in meno di 32 ore. Dopo mesi di preparazione, non solo l’abbiamo ultimata ma addirittura vinta riuscendo nell’epica impresa di battere i nostri avversari austriaci molto più esperti di noi”.

Zini e Bergamelli

Zini e Bergamelli

Ora però arriva il bersaglio grosso: la Race across America. “Ad oggi siamo l’unico team italiano qualificato per la Race across America, la gara regina delle ultracycling. Siamo fieri di rappresentare il nostro paese in questa sfida estrema e abbiamo l’appoggio della Federazione italiana ultracycling per coronare il nostro sogno”.

Le gare di ultracycling sono gare in bici da corsa sulla distanza. La Race across America parte da Oceanside, in California, per raggiungere Annapolis, in Maryland: 5000 chilometri, da costa a costa, attraverso gli Stati Uniti.

I due bergamaschi correranno in coppia mettendo in gioco le loro singole caratteristiche: Zini è un ex-ciclista professionista e preparatore atletico. Nel tentativo saranno coadiuvati da un team composto da 7 persone.

“Aldo fa la differenza per il suo livello di preparazione, le sue conoscenze ed esperienza nel ciclismo e la sua forza interiore” spiega Bergamelli. “Bergamelli invece ha  una grinta inesauribile, la forza fisica e mentale ed il cuore che ci mette in tutto ciò che fa” aggiunge il collega.

Ora per i due si aspre la sfida delle sfide.

Bergamo, le star del volley si allenano con le giovanissime (foto)

Le ragazze degli oratori insieme a Paola Paggi e Eleonora Lo Bianco.BERGAMO -- Un allenamento congiunto che le aspiranti pallavoliste non dimenticheranno facilmente. E' quello che ...

Champions, Ibra stende il Chelsea: Psg ai quarti

Zlatan IbrahimovicLONDRA, Gran Bretagna -- Il Paris Saint Germain replica il 2-1 dell'andata, batte il Chelsea ...