iscrizionenewslettergif
Politica

Pd, congresso anticipato? No di Renzi. D’Alema: autoritarismo

Di Redazione3 Marzo 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pd, congresso anticipato? No di Renzi. D’Alema: autoritarismo
Massimo D'Alema e Matteo Renzi

ROMA — Niente congresso anticipato. Il premier e segretario del Pd Matteo Renzi ha rispedito al mittente l’ipotesi di un’assise prima di quanto programmato.

A mettere sul tavolo l’idea di un congresso anticipato del partito era stato l’ex segretario Pierluigi Bersani. In un’intervista ieri ha detto: “Un congresso anticipato sarebbe una cosa buona perché in giro ci sono gli elettori del PD, quelli che si riconoscono nei valori e negli ideali di sinistra, che avvertono un certo disagio. A gente come me e ad altri dovrebbe essere riconosciuto lo sforzo di tenere attaccate al Pd queste sensibilità. Hanno risposto malamente all’idea di anticipare un congresso, vorrà dire che cercheremo di far vivere noi una discussione su questi punti decisivi nei circoli e nelle varie realtà del partito”.

“Io sono sempre più dentro il Pd ma non intendo ascoltare argomenti che mi sembrano una presa in giro. Chiedo che si discuta sulla base di chiarezza. Non è vero che il voto di Verdini era necessario e indispensabile per una buona legge sulle unioni civili. Non è vero che c’era bisogno di Berlusconi quando si è fatto il patto del Nazareno. Non è vero, nel caso di Verdini, che si tratta di una nuova formazione politica. Questo è trasformismo particolare e preoccupa perché evidentemente sposta l’asse del governo su posizioni che non sono, ai miei occhi, posizioni di un centrosinistra solido e combattivo”, aveva sostenuto Bersani.

Il premier ha detto no. Stizzita la reazione di Massimo D’Alema. “Penso che quanto una parte significativa del tuo partito ti chiede il congresso si risponde in modo più argomentato e non nel modo sbrigativo e autoritario che con cui si è risposto”, ha commentato l’ex premier.

Calderoli: jihadisti fra i migranti, cosa aspettiamo a intervenire?

Roberto CalderoliMILANO -- "I nostri servizi segreti, esattamente come ha fatto ieri anche la Nato, rilanciano ...

Berlusconi rinvia l’intervento chirurgico

Silvio BerlusconiMILANO -- Prima la politica, l'occhio può attendere. E' questa la massima che pare avere ...