iscrizionenewslettergif
Provincia

Il Cai avverte gli escursionisti: occhio sui sentieri

Di Redazione20 gennaio 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Sulle Orobie tratti particolarmente pericolosi a causa di ghiaccio e neve dura

Il Cai avverte gli escursionisti: occhio sui sentieri
La Presolana imbiancata dalla neve di questi giorni

BERGAMO — “A causa delle particolari condizioni meteorologiche di questa stagione invernale con scarso innevamento, giornate soleggiate e basse temperature sulle Alpi Orobie, e più in generale sulle Alpi, si segnala la presenza di sentieri, pendii e canaloni con tratti particolarmente pericolosi, ricoperti da ghiaccio e neve molto dura”. E’ l’avvertimento lanciato dal Cai di Bergamo.

“A tutti gli scialpinisti con sci o snowboard e agli escursionisti a piedi o con ciaspole si raccomanda di essere adeguatamente equipaggiati con l’attrezzatura di sicurezza. Fondamentali ramponi e picozza oltre al kit di autosoccorso con l’Artva, pala e sonda”, continua il Cai.

“Inoltre procedere sugli itinerari e i sentieri con tutte le prudenze e le precauzioni possibili, informandosi presso le sedi del soccorso alpino oppure presso le guide e i maestri sulle condizioni del terreno e del manto nevoso nei diversi tratti”, conclude il Club alpino italiano.

Ruzzolone dal pendio: 47enne salvato dal soccorso

Gli uomini del soccorso alpinoSELVINO -- Gli uomini del soccorso alpino bergamasco hanno tratto in salvo un escursionista rimasto ...

Val di Scalve: tutte aperte le piste di Colere

ColereCOLERE -- Sono aperte da venerdì scorso anche le piste e gli impianti di risalita ...