iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, martedì e mercoledì si circola a targhe alterne

Di Redazione28 Dicembre 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il 29 e 30 dicembre, poi si replica il 4 e 5 gennaio. Valida solo per la città, i comuni dell'hinterland dicono no

Bergamo, martedì e mercoledì si circola a targhe alterne
Bergamo sotto una cappa di smog

BERGAMO — Sta facendo molto discutere l’ordinanza annunciata (verrà emessa oggi) dal sindaco di Bergamo Giorgio Gori contro il perdurare dello smog. In città verranno adottati 4 giorni di circolazione a targhe alterne, due questa settimana, due la prossima.

Targhe alterne a Bergamo il 29 e il 30 dicembre, il 4 e il 5 gennaio.

L’assessore comunale Leyla Ciagà ha invitato i Comuni dell’hinterland a fare lo stesso. Da questi ultimi la risposta è stata picche.

Martedì 29 e mercoledì 30 dicembre ci sarà la circolazione a targhe alterne (dispari/pari) per i mezzi ad uso privato dalle ore 7.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.30 solo nella città di Bergamo a causa dell’alta concentrazione di Pm10 nell’aria della città, anche per via della situazione meteo che non facilita la dispersione delle polveri sottili.

Di qui l’ordinanza, che sarà firmata ed emessa nella giornata di lunedì 28, di limitazione della circolazione della auto. Un provvedimento che sarà replicato anche il 4 e il 5 gennaio (pari/dispari in quel caso) con gli stessi orari. La disposizione si aggiunge a quelle contenute nell’ordinanza già in vigore che vieta il transito in città ai diesel euro3 e si aggiunge alle altre limitazioni fissate dalla Regione Lombardia.

“Cerchiamo in ogni modo soluzioni che possano rivelarsi utili: – spiega l’assessore alla mobilità Stefano Zenoni – nei giorni festivi vi è una sensibile riduzione delle emissioni, comprese quelle derivanti dal traffico, e per questo motivo abbiamo deciso di provvedere alla targhe alterne in alcune giornate feriali, allorché si prevede un maggior numero di auto in circolazione, per rendere questo periodo natalizio un continuum di relativa attenuazione dei flussi”.

Per rendere più semplice ai cittadini la comprensione e l’applicazione del provvedimento, nei giorni dispari circolano targhe dispari e conseguentemente nei giorni pari il transito è consentito ai veicoli con targa pari. Potranno comunque circolare liberamente i mezzi privati a metano, gpl, ibridi o elettrici.

Gli agenti della Polizia Locale del Comune di Bergamo hanno ricevuto istruzioni di svolgere controlli “dinamici” per verificare che l’ordinanza che dispone le targhe alterne venga rispettata: nessun varco di controllo, ma un monitoraggio lungo le vie cittadine.

Bergamo, troppo smog: niente fuochi d’artificio a Capodanno

Botti di CapodannoBERGAMO -- Con una decisione senza precedenti, la Regione Lombardia ha chiesto agli enti locali ...

Bossetti esce dal carcere per far visita al padre morto

Massimo BossettiBERGAMO -- Massimo Bossetti, imputato dell'omicidio di Yara Gambirasio, ha ottenuto l'autorizzazione di uscire dal ...