iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

I bimbi ragionano già a 10 mesi

Di Redazione30 Novembre 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I bimbi ragionano già a 10 mesi
Un bimbo

Per i bambini la capacità di elaborare un ragionamento è presente fin dall’età di 10 mesi. Lo sostiene un team di ricercatori americani coordinato da Stella Lourenco dell’Emory University di Atlanta (Usa).

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Developmental Science. Fino ad oggi si pensava che i bimbi non trarre conclusioni partendo da presupposti fino all’età di 4 anni. Invece, i ricercatori, dopo diversi esperimenti su piccoli fra i 10 e i 13 mesi, hanno dimostrato che l’età del primo ragionamento è ben più giovane.

Analizzando il comportamento dei bambini, gli scienziati hanno notato che la loro attenzione si concentrava di più quando, nei filmati a loro mostrati, lo scenario di gioco era inatteso, “per cercare di capire come mai risultasse diverso da quanto avevano previsto”.

La scoperta, secondo gli studiosi, aiuta a comprendere meglio il funzionamento della mente umana. “Tutti sanno che i bambini imparano rapidamente, come piccole spugne che assorbono la conoscenza in quantità incredibili – osservano gli esperti -. I risultati dello studio ci indicano il modo in cui gli esseri umani apprendono le informazioni. Riuscire a ragionare in modo deduttivo, permette di fare generalizzazioni, senza dover sperimentare direttamente il mondo”.

Gravidanza: un po’ di caffè non fa male

Troppo caffè nuoce in gravidanzaUn consumo moderato di caffè in gravidanza non danneggia il quoziente intellettivo del bimbo. E ...

Bimbi, la merenda perfetta

La merenda dei bambiniPer i ragazzi, durante la stagione invernale. l'alimentazione gioca un ruolo chiave per ottimizzare il ...