iscrizionenewslettergif
Valseriana

Clusone Jazz: il festival nella fase finale

Di Redazione6 Agosto 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Clusone Jazz: il festival nella fase finale
Clusone Jazz 2015

CLUSONE — Prima del gran finale a Clusone sul palco della Piazza dell’Orologio, anziché a Corte Sant’Anna come comunicato nel libretto del festival, il festival del Jazz di Clusone sbarca a Valbondione.

Qui, mercoledì 12 agosto alle 21, il musicista bergamasco Guido Bombardieri, al sax alto e soprano e al clarinetto basso, duetterà con Filippo Sala, batteria e percussioni, proponendo in chiave tutta personale la musica di John Coltrane, che per i due musicisti ha sempre rappresentato fonte di ispirazione.

Un’insolita formazione questa, senza piano e contrabbasso, in cui l’interplay, i momenti di improvvisazione ed il dialogo fra i due musicisti sono gli elementi rappresentativi della performance, così come di quella che vedremo giovedì 13 agosto alle 21,30 a Clusone: “Belle Epoque”, progetto realizzato dal duo francese Vincent Peirani (fisarmonica) ed Emile Parisien (sax soprano). Varie composizioni con un occhio di riguardo al grande Sidney Bechet, integrate da partiture originali. Una proposta che guarda alla tradizione e che allo stesso tempo getta un ponte verso il futuro del jazz, impregnandolo non solo di libertà ma anche di bellezza estetica.

L’esibizione chiuderà la a trentacinquesima edizione del festival del jazz, ma si sta già pensando alle proposte invernali che porteranno all’edizione 2016 del festival.

Incidente a Ponte Nossa: muore bimba di due anni

Ambulanza del 118BERGAMO -- Aveva due anni e una vita tutta da vivere. Ma un tragico destino ...

Valseriana, si perde nei boschi: turista salvato

L'uomo è stato ritrovato nel boscoARDESIO -- Provvidenziale intervento degli uomini del soccorso alpino per salvare un turista chi si ...