iscrizionenewslettergif
Bergamo

Guardia di finanza: Zanini nuovo comandante nordovest

Di Redazione3 Agosto 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Guardia di finanza: Zanini nuovo comandante nordovest
Il generale Flavio Zanini

BERGAMO — La Guardia di Finanza del nordovest ha un nuovo comandante. Si tratta del generale di corpo d’armata Flavio Zanini.

Questa mattina salutato il generale Luciano Carta, che ha ceduto il comando per assumere quello di comandante dei Reparti speciali alla sede di Roma. La cerimonia di avvicendamento si è svolta alla presenza del comandante generale del corpo Saverio Capolupo, dei comandanti regionali e provinciali della Liguria, del Piemonte, della Valle d’Aosta e della Lombardia, di fronte ad una rappresentanza di militari in forza presso i reparti dell’Italia nord occidentale, dell’Associazione nazionale finanzieri d’Italia e degli organi di base ed intermedio della rappresentanza militare.

Nel ripercorrere i tredici mesi trascorsi alla guida delle Fiamme Gialle del nordovest, in un’area di primario interesse strategico-operativo, il generale Carta ha individuato nel miglioramento degli standard qualitativi raggiunti nello svolgimento della mission e istituzionale e nella razionalizzazione del modello organizzativo dei reparti, i macroobiettivi della sua azione di comando, secondo criteri finalizzati – in linea con le direttive emanate dall’autorità di governo – all’effettivo conseguimento di risorse per l’Erario e ad un puntuale controllo della spesa pubblica.

Carta ha espresso ai finanzieri la gratitudine per l’instancabile impegno, l’altissima professionalità e la profonda dedizione dimostrati in tante occasioni. Il comandante generale, Saverio Capolupo, ringraziando Carta per l’opera svolta, ha rivolto a Zanini un augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico, auspicando che egli possa cogliere ulteriori successi, nell’interesse della Guardia di Finanza e del Paese.

Il generale Carta ha quindi “lasciato il testimone” al collega Zanini, proveniente dal comando interregionale per l’Italia centro-settentrionale, con sede a Firenze, e già comandante interregionale per l’Italia Nord Orientale, con sede a Venezia.

Oltre 400 treni cancellati ad agosto: caos per i pendolari

Venerdì sciopero dei treni. Trenord: previsti pochi disagiBERGAMO -- Ancora una mattina rovente per i pendolari. In seguito alla soppressione programmata agostana ...

Bergamo, il Comune taglia la corrispondenza cartacea

Palazzo Frizzoni, sede dell'amministrazione comunale di BergamoBERGAMO -- Digitalizzare i flussi documentali e ridurre progressivamente il consumo di carta all’interno del ...