iscrizionenewslettergif
Valseriana

Il terremoto in Nepal: io c’ero. A Castione Annalisa Fioretti

Di Redazione29 luglio 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il terremoto in Nepal: io c’ero. A Castione Annalisa Fioretti
Annalisa Fioretti

CASTIONE DELLA PRESOLANA — Le terribili conseguenze del terremoto in Nepal e il racconto di chi lo ha vissuto in prima persona. E’ questo l’argomento della conferenza “Himalaya sottosopra” che si terrà giovedì 6 agosto alle 17:30 nella sala congressi dell’Hotel Milano, a Bratto (frazione di Castione della Presolana).

A raccontare le drammatiche vicende legate al sisma ci sarà Annalisa Fioretti, alpinista e medico, sopravvissuta al terremoto mentre cercava di scalare il Lhotse.

Fioretti è rimasta per lungo tempo in Nepal a soccorrere e curare gli innumerevoli feriti.

“Credevo di essere grande scalando montagne per trovare me stessa – racconta l’alpinista – ma ho dovuto tornare piccola per comprendere la grandezza di chi avevo davanti. Piccola come i nanetti che ho tenuto in braccio, come la gente che non ho saputo salvare al campo base, come le parole che ho sussurrato più e più volte: resta con me, non ti arrendere”.

L’incontro è organizzato dall’associazione “Amici della Presolana”. Nel corso della serata saranno raccolti fondi da devolvere alle popolazioni in Nepal attraverso Roby Piantoni onlus e Friends of Nepal.

Clusone Jazz, gli appuntamenti del fine settimana

Clusone Jazz 2015CLUSONE -- Viaggiando sulle ali della musica, il festival del jazz approda a Clusone. Dopo ...

Valseriana, incidente al ponte del Costone: feriti e code

Ambulanza del 118PONTE NOSSA -- Sono tredici le persone rimaste coinvolte in un incidente stradale avvenuto questo ...