iscrizionenewslettergif
Isola

Cadavere nel Brembo: s’indaga per omicidio

Di Redazione29 Luglio 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La procura: atto dovuto per fare chiarezza. Domani l'autopsia sul corpo senza vita del viado

Cadavere nel Brembo: s’indaga per omicidio
Il Brembo

BREMBATE — La procura di Bergamo ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per omicidio, al fine di indagare sulla morte del brasiliano Carlos Lima Silva.

Il corpo senza vita dell’uomo, transessuale di 31 anni, era stato ritrovato lunedì nel Brembo.

Il ritrovamento è avvenuto nella zona di Brembate. A trovare il cadavere affiorante dalle acque, un passante.

Lima Silva era scomparso da 25 giorni. L’uomo viveva in una tenda non distante dal Brembo con un compagno.

A una prima ispezione del corpo non sono risultate indicazioni che facciano propendere per la morte violenta. Ma per stabilire le reali cause del decesso servirà l’autopsia, che verrà effettuata domani nella camera mortuaria dell’ospedale di Bergamo.

Sposaidea: l’amore al tempo del web

Sposaidea 2015VAPRIO D'ADDA -- "L'amore, vero nutrimento del pianeta" sarà il tema centrale della ventiduesima edizione ...

Ponte San Pietro: scippi e aggressioni nella zona del policlinico

Il policlinico di Ponte San PietroPONTE SAN PIETRO -- Sono sempre più numerose le segnalazioni di scippi, aggressioni e borseggi ...