iscrizionenewslettergif
Italia

Expo, ancora mistero sulla morte dello studente

Di Redazione12 Maggio 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Expo, ancora mistero sulla morte dello studente
Domenico Maurantonio, il ragazzo precipitato

MILANO — E’ ancora mistero sulla dinamica della morte di Domenico Maurantonio, il ragazzo di 19 anni trovato morto ieri nell’hotel di Milano in cui era ospite con i compagni di liceo in visita all’Expo.

La Polizia, che indaga sulla vicenda, lascia aperte “tutte le ipotesi”. Al momento il suicidio è la pista ritenuta “meno probabile” perché non ci sono elementi che portino a pensare che Domenico avesse dei problemi.

Al vaglio ci sono le testimonianze degli amici, le immagini delle telecamere e delle impronte vicino alla finestra.

Secondo quanto spiegato dagli investigatori, le impronte sono state trovate nei pressi della finestra da dove sarebbe precipitato il giovane, e sono in corso gli esami dattiloscopici per attribuirle con esattezza.

Si visionano anche le telecamere dell’impianto di videosorveglianza, e sono stati sentiti e risentiti compagni e professori, oltre al padre arrivato ieri da Padova, dove il ragazzo viveva.

Tutti hanno peraltro confermato che Maurantonio non aveva problemi personali particolari, non faceva uso di droghe né di alcol in modo smodato. Ieri sera i compagni avevano bevuto un po’, ma in modo non diverso da quanto avviene abitualmente durante queste gite.

Se l’ipotesi del suicidio si allontana, quindi, rimangono quelle dell’incidente e quella del coinvolgimento esterno, sulla quale, però, al momento, secondo gli inquirenti non ci sarebbero elementi.

Per chiarire se le macchie ritrovate sul corpo siano o meno dei lividi dovuti a una stretta o magari segni precedenti alla morte, avvenuta fra le due e le sette di domenica, servirà l’autopsia.

Si getta con l’auto contro quella del marito: denunciata

La volante della poliziaBRESCIA -- E' stato necessario l'intervento della polizia per sedare la lite che rischiava di ...

Tenta di gettare la ex convivente dal balcone

Fa a pezzi il portone del condominio con l'asciaREGGIO CALABRIA -- Ha picchiato l'ex convivente e poi ha tentato di lanciarla dal balcone, ...