iscrizionenewslettergif
Cultura

Boom di visitatori a Pompei e Caserta

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Boom di visitatori a Pompei e Caserta
La villa dei misteri di Pompei

Quasi 26 mila visitatori per Pompei, oltre 17 mila per la Reggia di Caserta. E’ affluenza da record per i musei e i monumenti statali italiani che oggi, come ogni prima domenica del mese, sono gratuiti.

“File lunghissime in tutta Italia”, annuncia soddisfatto il ministro della cultura Dario Franceschini, “ogni mese una festa popolare, oggi si chiude un lungo ponte dell’arte”.

Al Colosseo in mattinata sono entrate 13.958 persone, 7.594 al giardino di Boboli, 4.340 agli Uffizi.

Alla Venaria Reale (Torino) sono stati quasi 25 mila i visitatori paganti nel ponte del 1/o maggio tra cui molti pellegrini diretti all’ostensione della Sindone o di rientro dalla visita nel Duomo di Torino.

Nel complesso monumentale sono erano in programma gli spettacoli della ‘Giornata del Re’ e di ‘Musica a corte’. Domani verrà saltato il giorno di chiusura e la Venaria Reale resterà aperta. Al Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino da venerdì ad oggi i visitatori sono stati 2.445.

Bassa Bergamasca: domenica castelli aperti

Il castello di MalpagaDomenica 3 maggio torna l’appuntamento con le giornate dei castelli aperti nella Bassa Bergamasca. Dopo ...

Venezia, iceberg d’acciaio contro le grandi navi

L'iceberg d'acciaioUn iceberg d'acciaio contro le grandi navi. E' provocatoria l'opera dell'artista italo-albanese Helidon Xhixha che ...