iscrizionenewslettergif
Provincia

Tenta di rubare cavi: fulminato da scossa a 15mila volt

Di Redazione28 Aprile 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tenta di rubare cavi: fulminato da scossa a 15mila volt
I carabinieri

CALOLZIOCORTE — Un uomo di 30 anni è morto ieri a Calolziocorte mentre stava tentando di rubare dei cavi di rame da un’azienda dismessa.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo, forse con alcuni complici, domenica notte avrebbe scavalcato la recinzione della ex Passerini di Calolziocorte e si sarebbe diretto verso una centralina di media tensione.

Con gli attrezzi, ritrovati poi dai carabinieri, avrebbe cercato di staccare i cavi tagliandoli, ma una scossa elettrica da 15mila volt lo ha fulminato.

Sulla vicenda sono ancora in corso le indagini dei militari dell’Arma per capire se l’uomo abbia fatto tutto da solo o se i complici si siano allontanati, lanciando poi l’allarme.

Iva non dovuta: quando la Pa non rimborsa i cittadini

soldi, spending reviewBERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questa missiva da parte di un nostro lettore, in merito ...

Alpini bergamaschi pronti per l’adunata de L’Aquila

BERGAMO -- Saranno tantissimi gli alpini bergamaschi che parteciperanno all'adunata nazionale del 15-16e 17 maggio ...