iscrizionenewslettergif
Bassa

Tentano di rubare cavi dell’illuminazione pubblica: beccati

Di Redazione18 Marzo 2015 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tentano di rubare cavi dell’illuminazione pubblica: beccati
I carabinieri

TORRE PALLAVICINA — Sono stati beccati mentre tentavano un furto di cavi di rame dall’illuminazione pubblica del paese. Un kosovaro e un rumeno sono stati denunciati dai carabinieri.

E’ accaduto a Torre Pallavicina, nella Bassa, in provincia di Bergamo.

Secondo la ricostruzione dei fatti, erano circa le 21:30 di ieri sera quando i due – un kosovaro di 28 anni e un rumeno di 33 – si trovavano in via Santa Maria, intenti a cercare di rubare i cavi elettrici dell’illuminazione pubblica.

I militari della stazione di Calcio, unitamente ai colleghi della Normale, li hanno sorpresi. Ora i due dovranno rispondere di tentato furto, in concorso.

Ferì la moglie col machete: senegalese arrestato

TREVIGLIO -- Un senegalese di 58 anni è stato arrestato dalla polizia di Treviglio per ...

Antegnate, tenta furto all’Oviesse: denunciata

I carabinieriANTEGNATE -- Ha tentato un furto domenica mattina all'Oviesse che si trova nello shopping center ...