iscrizionenewslettergif
Bergamo

Pistola da guerra nell’aspirapolvere: arrestati 2 albanesi

Di Redazione24 Dicembre 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Operazione dei carabinieri di Bergamo. Recuperata refurtiva. Altri due denunciati

Pistola da guerra nell’aspirapolvere: arrestati 2 albanesi
I carabinieri in azione

BERGAMO — I carabinieri di Bergamo hanno scoperto, nel corso di un’operazione denominata “Babbo Natale” refurtiva di vario genere, compresa una pistola da guerra Browning calibro 7.65, nella casa di due albanesi.

L’arma era stata nascosta in un’aspirapolvere. I due albanesi sono stati arrestati, altrettanti sono stati denunciati. A casa di uno sono state anche trovate tre divise della polizia di Stato, forse usate per compiere delle truffe.

La refurtiva recuperata va dagli ori ai cellulari, dai quadri alle fotocamere.

Ubi Banca: quale futuro dietro l’angolo?

Ubi BancaBERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questo intervento del presidente dell'Associazione "UBI, banca popolare!" Antonio Deleuse ...

Bergamo, festa di Capodanno in Piazza della Libertà

BERGAMO -- L'esperienza e' decisamente singolare: passare il Capodanno sui pattini, gustandosi nel contempo musica ...