iscrizionenewslettergif
Politica

L’ex ministro Corrado Passera a Bergamo

Di Redazione2 Dicembre 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L’ex ministro Corrado Passera a Bergamo
Corrado Passera

BERGAMO — L’ex ministro Corrado Passera ha incontrato ieri a Bergamo amministratori e referenti locali del progetto politico “Italia Unica”, di cui è fondatore, che verrà lanciato in occasione di una convention nazionale a Roma a fine gennaio.

“Dobbiamo avere il coraggio di fare proposte dirompenti”, ha detto Passera rispondendo alle domande emerse nell’incontro di ieri a Grassobbio, nella sede della Technix di Nello Aliberti.

Subito dopo, Passera ha incontrato i referenti del Nord Italia (oltre 200 persone) all’Hotel Winter Garden, sempre a Grassobbio.

“Chi parte dal nuovo – ha aggiunto Passera- deve avere il coraggio di ripensare tutto da zero, per esempio dimezzando l’Ires e cancellando i finanziamenti a pioggia”.

Quanto a Italia Unica, “siamo costretti a fare una cosa nuova”, perché gli attuali partiti politici fanno restare la gente a casa, come è successo alle Regionali in Emilia Romagna e Calabria. Sulla credibilità del nuovo soggetto, Passera ha risposto secco: “Io finora gli impegni li ho sempre rispettati”.

Zenoni risponde alla Lega: il mondo all’incontrario

Il consigliere comunale Stefano ZenoniBERGAMO -- L’assessore alla mobilità Stefano Zenoni risponde senza esitazioni al comunicato stampa diramato nel ...

Mafia, affari e politica: 37 arresti a Roma. Indagato Alemanno

Gli arresti a RomaROMA -- Trentasette arresti, tra cui l'ex Nar Massimo Carminati, un centinaio di indagati, compreso ...