iscrizionenewslettergif
Bergamo

Trash: altri 30 inviti gratuiti per l’anteprima al cinema San Marco

Di Redazione14 Novembre 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Dopo i primi 50 inviti gratis, esauriti in un'ora, la Multivision mette a disposizione nuovi inviti attraverso Bergamosera

Trash: altri 30 inviti gratuiti per l’anteprima al cinema San Marco
I protagonisti del film Trash

BERGAMO — Visto il successo della campagna mediatica su Bergamosera.com, con 50 inviti gratuiti esauriti nel giro di un’ora, la Multivision ha deciso di fare il bis. Ai primi 30 lettori che cliccheranno il link qui sotto, un invito per 2 persone per l’anteprima nazionale del film “Trash”, in programma il 17 Novembre alle ore 21, al cinema San Marco di Bergamo.

Per ricevere gli inviti gratuiti, basta cliccare qui.

Il film è diretto da Stephen Daldry, già regista del celebre “Billy Elliot”. La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto nel 2010 da Andy Mulligan. La trama è entusiasmante: due ragazzini di una favela di Rio scavano fra i detriti di una discarica e non possono neanche immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro vite per sempre.

I ragazzi, Rafael e Gardo, capiscono di avere per le mani qualcosa di molto importante solo quando la polizia si presenta alle favelas offrendo una generosa ricompensa in cambio di esso. Dopo aver coinvolto l’amico Rato, il trio affronta una straordinaria avventura per scappare dalla polizia e scoprire i segreti che si celano dietro al portafoglio.

Fra mille peripezie i ragazzi, dopo aver risolto una serie di misteri che portano ad un numero telefonico, arrivano a una tomba misteriosa. Un film tutto da gustare.

In collaborazione con Multivision srl.

Kasper a Bergamo: la Chiesa non è una guerra fra partiti (video)

Il cardinal Kasper ieri sera a BergamoBERGAMO -- "La Chiesa non è una guerra fra partiti". Lo ha detto ieri sera ...

Treni: sulla Bergamo-Milano oggi viaggia un convoglio su 5

Un treno regionaleBERGAMO -- Sarà davvero difficile raggiungere il luogo di lavoro per i pendolari che usano ...