iscrizionenewslettergif
Provincia

Tirana, sparatoria al night club: muore bergamasco

Di Redazione5 Novembre 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La vittima è Giampaolo Azzola, commerciante di 55 anni originario di Nembro

BERGAMO — Un bergamasco di 55 anni è fra le vittime di una sparatoria avvenuta martedì sera in un night club di Tirana, capitale dell’Albania.

Quattro in tutto i morti. Il bergamasco deceduto è Giampaolo Azzola, originario di Nembro e titolare di un negozio di abbigliamento sportivo nella città albanese, oltre che di una ditta di import export.

La sparatoria è avvenuta tra le 4 e le 5 del mattino nel locale “Ante Grand Club”, in centro città, a un centinaio di metri dall’ambasciata americana.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, all’origine della sparatoria ci sarebbe una rissa avvenuto poco prima nel club. Il gruppo di sparatori ha fatto fuoco su tre persone e purtroppo anche Azzola è rimasto colpito da tre proiettili vaganti. L’uomo è morto durante il trasporto in ospedale.

La polizia ha arrestato tre persone. Tra queste c’è anche il figlio di un parlamentare albanese, già condannato per omicidio nel 2011.

Guida Michelin: nuovo ristorante stellato in Bergamasca

Il ristorante "Il Saraceno" di CavernagoBERGAMO -- La Bergamasca ha un nuovo ristorante stellato Michelin. Si tratta del "Saraceno" di ...

Ubi Banca: trattativa sui posti di lavoro

Ubi BancaBERGAMO -- Si è tenuto oggi il primo dei quattro incontri programmati per la trattativa ...