iscrizionenewslettergif
Bergamo

Fiaip Bergamo: nuova sede per gli agenti immobiliari

Di Redazione24 Ottobre 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fiaip Bergamo: nuova sede per gli agenti immobiliari
Olivati e Vitali nella nuova sede della Fiaip di Bergamo

BERGAMO — L’affitto a riscatto e l’affitto in generale, sempre più importante per le agenzie immobiliari, insieme alla vendita agli italiani di portafogli immobiliari internazionali sono stati al centro del convegno di inaugurazione della nuova sede bergamasca della Fiaip (la federazione italiana agenti immobiliari professionali), traslocata da Via Milano a Via Ungaretti.

L’incontro ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di agenti immobiliari e consulenti del credito, con la presenza del presidente regionale Fiaip Ezio Sangiovanni Gelmini.

“Col decreto Sblocca Italia del 12 settembre per la prima volta un Governo si accorge dell’affitto a riscatto e lo regolamenta per legge”, ha spiegato Giuliano Olivati, presidente Fiaip Bergamo, “il contratto dovrà essere stipulato da un notaio e non solo registrato ma trascritto a garanzia e prenotazione della vendita futura dell’immobile, con una parte del canone di locazione che viene considerata acconto sul prezzo della casa. La trascrizione, e quindi il contratto, può arrivare a 10 anni di durata e si stabiliscono diritti e doveri del venditore e dell’inquilino – futuro acquirente. Ora ci attendiamo”, ha concluso Olivati, “che il legislatore ci dica che imposta di registro si paga su questo contratto, come un preliminare di vendita, come un contratto d’affitto o un po’ e un po’ in base alle quote di canone e acconto prezzo?”.

L'inaugurazione della sede Fiaip Bergamo

L’inaugurazione della sede Fiaip Bergamo

Fabio Vitali, agente immobiliare e formatore, ha proseguito con una panoramica sui contratti di locazione residenziale e commerciale, commentando: “in questa fase di mercato l’affitto non è più la Cenerentola delle agenzie immobiliari, anzi a volte diventa preponderante rispetto alle vendite, e come professionisti della casa dobbiamo sapere quale tipo di contratto applicare in base alle esigenze del consumatore”.

L’incontro si è concluso con l’intervento di un gruppo internazionale che compra interi condomini negli Usa e in Inghilterra, per poi rivenderli appartamento per appartamento, già affittati con la formula dell’affitto garantito (rendimenti netti dal 7 al 12 per cento). Le agenzie immobiliari Fiaip sono state scelte come rete di vendita italiana: “Guardiamo con interesse il settore internazionale – ha commentato Giuliano Olivati – con appartamenti a partire dai 40 mila Euro per diversificare gli investimenti in dollari e sterline, le valute più solide sulla piazza mondiale insieme all’Euro”.

Gli incontri di formazione gratuiti per agenti immobiliari professionali e consulenti del credito proseguiranno con cadenza mensile nella nuova sede Fiaip, con il piano di studi e i crediti formativi previsti dallo Standard europeo UNI EN 15733 “Servizi degli agenti immobiliari”.

X Factor: il rapper Diluvio sabato a Bergamo

Il rapper DiluvioBERGAMO -- E’ in arrivo domani a Bergamo, alle 17:30, lo Speciale X Factor con ...

Fusione Ubi Banca-Monte dei Paschi? Massiah lo esclude

Ubi BancaBERGAMO -- "Non vi è alcun dossier aperto in tema di fusioni o acquisizioni". Lo ...