iscrizionenewslettergif
Sport

Juve e Roma partono alla grande

Di Redazione30 Agosto 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Le due favorite alla vittoria finale vincono entrambe contro il Chievo e la Fiorentina

Juve e Roma partono alla grande
L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri

ROMA — Partono con una vittoria le due favorite alla vittoria finale del campionato di serie A 2014-2015. Juventus e Roma hanno entrambe vinto l’anticipo della prima giornata.

I bianconeri, campioni d’Italia, sono andati a vincere sul terreno del Chievo per 1-0. Più difficile lo scontro che attendeva la Roma: quello con la Fiorentina. Ebbene, i giallorossi hanno vinto in scioltezza per 2-0, mostrando gioco e concretezza.

Il dopo-Conte per la Juventus è cominciato bene. Decisiva al sesto minuto l’autorete di Biraghi, che indirizza nella propria porta un colpo di testa di Caceres.

I bianconeri legittimano poi il successo con numerose occasioni da gol e tre pali: il primo con Vidal al 17esimo, il secondo con Tevez al 42esimo e il terzo con Caceres al 44esimo.

“Ci sono buoni segnali, sono abbastanza soddisfatto. Ma c’è molto da migliorare” ha commentato il nuovo allenatore della Juventus Massimiliano Allegri. “Arrabbiato alla fine? Più che altro ero preoccupato – ha spiegato a Sky il tecnico bianconero – Dovevamo chiudere la partita, e invece su una palla in area abbiamo rischiato di subire il pari: Buffon ha fatto una grande parata”.

All’Olimpico, in serata, la Roma ha battuto la Fiorentina per 2-0. Le reti sono state realizzate da Nainggolan al 28esimo del primo tempo e da Gervinho al 48esimo della ripresa.

I viola, dal canto loro, hanno colpito una traversa con Ilicic su punizione.

“Siamo forti e non ci nascondiamo. L’esultanza a fine gara? Era da tanto tempo che non giocavamo all’Olimpico ed è stato giusto salutare i tifosi a fine gara” è stato il commento a caldo del romanista Daniele De Rossi.

Lutto nel ciclismo: e’ morto Alfredo Martini

Alfredo MartiniROMA -- E' morto l'ex commissario tecnico azzurro del ciclismo Alfredo Martini. Lo ha reso ...

Brutta partita: Atalanta-Verona finisce 0-0

Mister Stefano ColantuonoBERGAMO -- Poche emozioni davvero, e un pareggio che sta bene a entrambe. La prima ...