iscrizionenewslettergif
Esteri

Gaza, 800 morti dell’inizio dei bombardamenti

Di Redazione25 Luglio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gaza, 800 morti dell’inizio dei bombardamenti
Bombardamenti su Gaza

TEL AVIV, Israele — E’ salito a 800 morti il bilancio delle vittime palestinesi dall’inizio dell’operazione israeliana nella striscia di Gaza. Lo rendono noto fonti mediche.

A far salire il bilancio un colpo di artiglieria israeliano che ha distrutto una casa a Khan Yunis, nel sud della Striscia, uccidendo una persona.

Ieri un missile israeliano ha centrato un ospedale dell’Onu provocando la morte di 16 persone.

Il segretario di Stato Usa John Kerry ha presentato alle parti una bozza di cessate il fuoco per il conflitto a Gaza. Lo riportano vari media secondo cui il testo come primo passo prevede, da domenica, una tregua temporanea di una settimana.

Durante questo lasso di tempo, le parti – grazie alla mediazione internazionale – comincerebbero a negoziare su punti di sicurezza, economici e politici per un accordo duraturo.

Oggi in Israele si riunisce il Gabinetto di sicurezza. La tregua è ancora solo una speranza.

Aereo passeggeri precipita in Niger: trovato il relitto

Un Md 83 della SwiftairKIDAL, Niger -- E' stata una settimana nera per l'aviazione civile. Dopo il Boeing della ...

Ucraina: i russi sparano colpi d’artiglieria oltre confine

Una batteria di missili russi Sa-11WASHINGTON, Usa -- Gli Stati Uniti hanno le prove che l'artiglieria russa sta sparando oltre ...