iscrizionenewslettergif
Bergamo

Persone scomparse: piano di coordinamento dalla Prefettura

Di Redazione11 Luglio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Persone scomparse: piano di coordinamento dalla Prefettura
Francesca Ferrandino, prefetto di Bergamo

BERGAMO — Un piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse. E’ quello approvata stamattina dal prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino.

Il documento è frutto di un poderoso lavoro di squadra fra le forza dell’Ordine e le istituzioni bergamasche.

Il piano è stato redatto nell’ottica di rispondere alle principali problematiche operative perché l’intera macchina si muova in maniera sinergica e proficua in casi come questo.

Nel documento sono state individuate le principali fasi operative e le procedure da mettere in atto in caso di scomparsa di persone.

Il piano si articola in quattro fasi: allarme scomparsa e verifica dell’attendibilità delle informazioni; pianificazione e gestione dell’intervento (compreso di supporto psicologico ai familiari); sospensione o chiusura delle ricerche; rapporto finale.

Sperando che non serva mai più.

Compagnia delle Opere: Capitanio confermato presidente

Alberto Capitanio, presidente della Cdo di BergamoBERGAMO -- Alberto Capitanio è stato confermato al vertice della Compagnia delle Opere di Bergamo. ...

Art2night, a Bergamo la notte bianca dell’arte

Il gruppo percussionisti DadadangBERGAMO -- Tutto è pronto per Art2night, la notte Bianca dell'arte di Bergamo, organizzata dalla ...