iscrizionenewslettergif
Sport

Si finge disabile e invade il campo: italiano espulso dal Brasile

Di Redazione3 Luglio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Si finge disabile e invade il campo: italiano espulso dal Brasile
Il finto disabile che ha invaso il campo

SAN PAOLO, Brasile — Figuraccia internazionale per l’Italia. Un ragazzo italiano è stato espulso dal Brasile per aver assistito a una partita dei mondiali di calcio, fingendosi disabile.

Mario Ferri, questo il nome dell’italiano che si è finto disabile e ha invaso ieri il campo dell’Arena Fonte Nova di Salvador durante Belgio-Stati Uniti, è stato allontanato dal paese sudamericano.

La polizia federale, dopo averlo schedato, gli ha imposto di lasciare il paese sudamericano entro tre giorni. Se Ferri non dovesse ottemperare, sarà arrestato e deportato, ha informato la polizia federale.

Wimbledon: Djokovic e Federer in semifinale

Roger Federer eliminato da Wimbledon 2013LONDRA, Gran Bretagna -- Dopo la clamorosa eliminazione di Rafa Nadal e l'approdo in semifinale ...

Wimbledon, finale a sorpresa nel femminile

Eugenie BouchardLONDRA, Gran Bretagna -- Dopo la clamorosa eliminazione di Maria Sharapova, sarà tra la ceca ...