iscrizionenewslettergif
Psicologia

Immagini hard riducono processi cerebrali

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Immagini hard riducono processi cerebrali
La pornografia crea dipendenza

Secondo i ricercatori del Groningen Medical Centre la visione di film hard provoca l’inibizione dei processi cerebrali. In sostanza si ridurrebbero i processi cerebrali rivolti agli stimoli visivi perché il cervello si focalizza sul piacere e non sulla vista, causa di una una diminuzione dell’afflusso di sangue alla corteccia visiva.

Secondo Gert Holstege, membro del team di ricerca, il calo di attività nella corteccia visiva va attribuito in parte al livello di ansia, strettamente legato al processo visivo e che cala all’aumentare dell’eccitazione sessuale.

E non basta: infatti, il ridotto afflusso sanguigno alla corteccia visiva potrebbe compensare l’incremento della quantità di sangue che affluisce alle regioni coinvolte nell’eccitazione sessuale.

Leggere fa aumentare l’empatia

Libri usatiLeggere aumenta l'empatia e la capacità di comprendere gli altri e il loro punto di ...

Padri: il bimbo rende il cervello più materno

Una famigliaI padri possono occuparsi dei figli bene quanto le madri a condizione che essi siano ...