iscrizionenewslettergif
Sport

Insulti a Batolelli: ritiro blindato per la Nazionale

Di Redazione22 Maggio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Ieri mattina il centravanti azzurro è stato oggetto di offese a sfondo razziale

Insulti a Batolelli: ritiro blindato per la Nazionale
Cesare Prandelli consola Mario Balotelli

COVERCIANO — La Nazionale si allena blindata dopo gli insulti subiti ieri mattina da Mario Balotelli, vittima di cori razzisti.

Nel pomeriggio sono intervenuti i carabinieri all’esterno di Coverciano per garantire agli azzurri di proseguire con tranquillità nel lavoro pomeridiano.

Ieri esercizi di tattica per gli uomini di Prandelli che ha in mente tre disposizioni tattiche differenti per l’avventura brasiliana: 3-5-2, 4-3-1-2, 4-5-1.

Poi una partitella finale alla quale non ha partecipato Andrea Pirlo. Per il centrocampista della Juve solo esercizi specifici nella struttura che simula le condizioni climatiche che l’Italia troverà a Manaus, in Brasile.

Prandelli ci crede: l’Italia può arrivare in finale

Cesare Prandelli, allenatore della nazionale italianaCOVERCIANO -- C'è grande entusiasmo al primo raduno azzurro in vista dei mondiali in Brasile. ...

Colantuono resta all’Atalanta fino al 2017

Percassi e Colantuono, i due principali artefici della salvezza dell'AtalantaBERGAMO -- Per ora nulla di scritto, ma alla fine l'accordo è arrivato. Il presidente ...