iscrizionenewslettergif
Valseriana

Escursionista cade in un dirupo: salvata dal soccorso

Di Redazione11 Maggio 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'incidente sopra il rifugio Alpe Corte. La donna ha fatto un ruzzolone di 50 metri

Escursionista cade in un dirupo: salvata dal soccorso
L'elicottero di soccorso

ARDESIO — Una escursionista di 39 anni, originaria di Brembate, è stata tratta in salvo dal soccorso alpino.

La donna stava scendendo con il marito dalla cresta del Monte Campagnano, sopra il rifugio Alpe Corte, nel territorio del comune di Ardesio.

Raggiunta la vetta, hanno deciso di scendere verso le baite situate più in basso ma a causa della presenza di molta neve, hanno scelto una deviazione verso una parte di terreno erbosa.

A un certo punto però la poveretta ha perso l’equilibrio ed è scivolata in un dirupo per una cinquantina di metri. Il marito ha chiamato subito i soccorsi.

Sul posto si sono dirette le squadre da terra delle Stazioni Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) di Valbondione e di Clusone.

L’eliambulanza del 118 ha sorvolato la zona e, dopo avere individuato l’escursionista, ha calato il tecnico Cnsas di elisoccorso e il medico, che ha accertato le condizioni della donna, sempre rimasta cosciente.

L’escursionista è stata recuperata e trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il marito, illeso, è stato raggiunto a piedi e riaccompagnato a valle.

Morandi arrestato: andrà ai domiciliari

Benvenuto MorandiBERGAMO -- Su provvedimento del tribunale di Bergamo, l'ex funzionario della filiale Intesa Private Banking ...

Escursionista perde l’orientamento: salva

Il soccorso alpino in azioneVERTOVA -- E' finita per fortuna nel migliore dei modi la disavventura in montagna di ...