iscrizionenewslettergif
Bergamo

Vende smartphone taroccato: denunciato rumeno

Di Redazione15 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vende smartphone taroccato: denunciato rumeno
La polizia locale di Bergamo

BERGAMO — Continuano i controlli della polizia locale di Bergamo nella zona del mercato della Malpensata, finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale.

Anche ieri mattina è scattata una denuncia. Riguarda un rumeno di 30 anni, risultato esidente a Roma, e avvistato da una pattuglia mentre mostrava un cellulare ad un soggetto extracomunitario.

Vistosi scoperto, l’uomo ha inizialmente tentato di occultare l’apparecchio, salvo successivamente mostrarlo agli agenti.

Il telefono, Samsung Galaxy Note 3, unitamente a scatola ed auricolare sono stati sottoposti a sequestro, in quanto verosimilmente contraffatti.

Il rumeno è stato deferito all’autorità giudiziaria per commercio di prodotti falsi e ricettazione.

Movida in Borgo Santa Caterina: nuove regole

Borgo Santa Caterina, tranquillissimo durante il giornoBERGAMO -- Se le novità basteranno a calmare la situazione nella zona non è dato ...

Investe pedone e cade: ciclista in prognosi riservata

Via San BernardinoBERGAMO -- Un ciclista di 50 anni è rimasto gravemente ferito questo pomeriggio a Bergamo, ...