iscrizionenewslettergif
Italia

Torna a splendere la Galleria di Milano (video)

Di Redazione11 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I lavori effettuati grazie a un metodo innovativo dell'Impresa Percassi di Clusone

Torna a splendere la Galleria di Milano (video)
Scoperto primo spicchio di Galleria restaurata

MILANO — Colori chiari, fregi in vista e la scoperta degli stemmi sulle balconate. Sono rimasti a bocca aperta i turisti che ieri sono passati in Galleria Vittorio Emanuele a Milano. E’ stata infatti scoperta la prima “cartolina” del restauro dell’Ottagono che caratterizza il centro città.

Si tratta del primo risultato visibile dell’enorme opera di restauro del complesso monumentale del Mengoni è da oggi visibile. “Un regalo al popolo del Salone del Mobile” ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici del Comune, Carmela Rozza.

A guidare il delicato intervento, per riportare all’antico splendore l’Ottagono, l’impresa Percassi di Clusone. Per realizzare l’imponente opera si è reso necessario un metodo del tutto innovativo, inventato dall’azienda bergamasca. Si tratta di ponteggio mobile “volante” che scorre lungo gli assi della galleria.

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVENTO.

È stata proprio quest’innovativa intuizione a spingere le maison Prada e Versace ad affidare i lavori all’azienda bergamasca che agirà con la società Gasparoli di Gallarate, specializzata nel restauro e nella manutenzione edilizia.

La soluzione permetterà ai visitatori di continuare a fruire dell’intera struttura composta da alcuni dei negozi, ristoranti e locali più celebri di Milano.

Saranno pulite 330 cornici di finestre e 88 vetrine. La superficie complessiva oggetto dei restauri è di 13.500 metri quadrati, di cui 3.300 per le facciate lavorate tramite ponteggio tradizionale, 7.800 per quelle lavorate tramite portale mobile, 2.400 per le superfici all’interno dell’Ottagono lavorate grazie a un trabattello a piano strada.

Infine, il ponteggio mobile pesa 24.000 chili ed è in grado in 21 giorni di consentire la lavorazione su 600 mq di facciata.

L’intervento, del valore di circa 3 milioni di euro, durerà 13 mesi e terminerà nella primavera 2015, giusto in tempo per l’Expo di Milano.

Violentava e rapinava prostitute: preso romeno

La polizia in azioneLUCCA -- L'hanno colto il flagranza di reato. La polizia di Viareggio ha arrestato uno ...

Dell’Utri latitante. Lui: non sono fuggito

Marcello Dell'UtriROMA -- "Tengo a precisare che non intendo sottrarmi al risultato processuale della prossima sentenza ...