iscrizionenewslettergif
Italia

Studente di 15 anni muore accoltellato in gita

Di Redazione10 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Studente di 15 anni muore accoltellato in gita
La polizia

ROMA — Sono in corso le indagini per stabilire l’esatta dinamica della morte per accoltellamento di uno studente svizzero di 15 anni avvenuta ieri a Roma.

Gli investigatori stanno cercando di stabilire se si sia trattato di un gioco fra compagni finito male o di una rissa. Certo è che alla fine qualcosa è degenerato, culminato in un gesto brutale: la lama di quel coltello, non meno di dieci centimetri, conficcata nel petto di Jonathan Lucas.

L’omicidio è avvenuto in una struttura alberghiera gestita da suore, a due passi dal Vaticano. In queste ore la polizia sta ascoltando i ragazzi del College de l’Elysée di Losanna, per chiarire la dinamica di quanto accaduto ieri sera all’interno dell’ostello dei religiosi, il Domus Nascimbeni.

Sotto torchio, in particolare, ci sono due compagni di stanza del ragazzo. L’allarme è stato lanciato intorno alle 23: quando gli agenti sono arrivati il corpo di Lucas era riverso in terra nel sangue, con una profonda ferita al petto, la traccia di un’escoriazione al naso, la bocca sporca di sangue.

Il corpo del ragazzo era ormai privo di vita, il sangue usciva dalla bocca ma del coltello papillon con la lama a farfalla che aveva provocato la profonda ferita al petto, tanto profonda da recidere aorta e forse esofago, non c’era traccia. Qualcuno ha mormorato: “è stato gettato in giardino. Ma stavamo giocando”.

Poi l’arma è stata recuperata ed è stato appurato che era stata acquistata a Roma.

L’ex primario Brega Massone condannato all’ergastolo

PIer Paolo Brega MassoneMILANO -- E' stato condannato all'ergastolo e pochi minuti dopo arrestato perché, secondo gli investigatori, ...

Adescavano bambine via chat: 24 denunciati

La Polizia postale in azioneMILANO -- Adescavano bambine su Messenger, Skype e WhatsApp convincendole a inviare filmati e foto ...