iscrizionenewslettergif
Italia

Picchia la moglie, poi si mette a guardare la tv

Di Redazione9 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Picchia la moglie, poi si mette a guardare la tv
La volante della polizia

MILANO — Ha picchiato la moglie davanti ai tre figli e, quando i poliziotti sono entrati in casa per arrestarlo, lo hanno trovato sul divano a guardare la televisione, come se nulla fosse.

Un filippino di 35 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie.

La donna, una connazionale di 33 anni, madre di tre bambini di 6, 9 e 12 anni, che è stata picchiata con contusioni guaribili in 10 giorni.

Nonostante fosse stato scoperto con un’altra donna, l’uomo ha detto di picchiare la consorte perché geloso.

Ragazzo di 15 anni muore per malore in classe

AmbulanzaBOLOGNA -- Tragedia in una scuola di Vergato, sull'Appennino Bolognese. Un ragazzino di 15 anni ...

L’ex primario Brega Massone condannato all’ergastolo

PIer Paolo Brega MassoneMILANO -- E' stato condannato all'ergastolo e pochi minuti dopo arrestato perché, secondo gli investigatori, ...