iscrizionenewslettergif
Italia

Terremoto magnitudo 5 fra Francia e Piemonte

Di Redazione8 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La scossa avvertita in tutto il nord-ovest d'Italia. Tanta paura ma nessun danno

Terremoto magnitudo 5 fra Francia e Piemonte
Torino

TORINO —  E’ stata sentita in tutto il nord-ovest la scossa di terremoto avvenuta ieri sera, intorno alle 21:27, fra Italia e Francia.  

Nonostante la magnitudo, 5.0 della scala Richter, non si sono stati danni a persone o edifici. Ma la paura è stata tanta.

Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto ha avuto epicentro in Francia, al confine con l’Italia. Il sisma a cinque chilometri di profondità nelle Alpi Cozie tra Vars, Emburn e Barcellonette, nell’Alta Savoia, a un centinaio di chilometri da Montecarlo.

La scossa è stata avvertita a Torino e nelle altre province del Piemonte, soprattutto ai piani alti delle case, ma anche in Liguria e in Valle d’Aosta.

A Nizza, in Costa Azzurra, in alcuni quartieri molti cittadini hanno lasciato le loro case nel timore di una replica.

Il prefetto delle Alpi Marittime, riferisce la versione online del quotidiano NiceMatin, ha confermato l’intensità della scossa, ma ha assicurato che al momento anche in Francia “non sono segnalati danni a persone o cose”.

Fermato dalla polizia, ubriaco reagisce con l’ascia

Un controllo della polizia localeBRESCIA -- Se la sono vista davvero brutta gli agenti della polizia locale che ieri ...

Milano, rubati 100mila euro di farmaci chemioterapici

Allarme mercato parallelo dei farmaci in ItaliaMILANO -- Un nuovo furto di farmaci. Centomila euro di medicinali chemioterapici sono stati sottratti ...