iscrizionenewslettergif
Esteri

Overdose di morfina passa nel latte materno: bimba perde la vita

Di Redazione7 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Overdose di morfina passa nel latte materno: bimba perde la vita
La polizia americana

WASHINGTON, Usa — Una madre di 39 anni è stata condannata a 20 anni di carcere per aver ucciso la sua bimba di sei settimane con una overdose di morfina, passata alla piccola attraverso l’allattamento al seno.

La donna era un’infermiera. Secondo la giustizia americana, per tale ragione consapevole dei rischi legati nell’assumere antidolorifici durante la gravidanza e l’allattamento.

La donna aveva perso il suo lavoro nel 2004 per aver cercato di ottenere illegalmente medicinali. Nel corso dell’udienza, era presente in tribunale e non ha pronunciato una parola.

La condanna avrebbe potuto essere anche più pesante, dopo che la giuria l’aveva riconosciuta colpevole di omicidio poiché aveva nascosto la sua gravidanza ai medici in modo che continuassero a prescriverle medicinali.

La donna ora dovrà trascorrere 16 anni in prigione prima di poter godere della libertà condizionata. I suoi legali hanno assicurato che presenteranno appello.

Aereo scomparso: due segnali dal fondo del mare

La nave inglese EchoPERTH, Australia -- Due segnali, rilevati a meno di due chilometri l'uno dall'altro, dalle profondità ...

Trovata morta la figlia del musicista Bob Geldof

Peaches GeldofLONDRA, Gran Bretagna -- E' stata trovata morta in casa la figlia del musicista inglese ...