iscrizionenewslettergif
Esteri

India, milanese aggredita in spiaggia da due stupratori

Di Redazione3 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
India, milanese aggredita in spiaggia da due stupratori
La spiaggia di Mumbai

MUMBAI, India — L’hanno gettata a terra e hanno tentato di strapparle i vestiti di dosso. Si è salvata da uno stupro gridando e grazie all’aiuto di una coppia di passanti spagnoli, una donna milanese di 39 anni aggredita da due sconosciuti sulla spiaggia di Mumbai, in India.

L’aggressione è avvenuta domenica pomeriggio a Kashid Beach, località turistica a sud della metropoli indiana.

La donna, che lavora per una multinazionale, era sulla spiaggia per una passeggiata quando due ragazzi di 25 e 17 anni l’hanno aggredita.

In quel momento passava una coppia di turisti spagnoli che sono subito intervenuti e hanno fatto fuggire gli assalitori. La donna non ha riportato ferite.

Grazie alla descrizione fornita dalla milanese, gli agenti potrebbero risalire presto all’identità di uno degli aggressori.

Di recente, in India sono aumentate le violenze sessuali e molestie contro donne indiane e straniere. Lo scorso gennaio, una turista danese di 51 anni è stata stuprata da un gruppo di giovani dopo che aveva perso la strada del suo hotel nei pressi della stazione di New Delhi.

Russia, gli Usa inviano caccia F-15 nei paesi baltici

Caccia F-15 EagleBRUXELLES, Belgio -- L'aviazione degli Stati Uniti ha inviato 10 caccia F-15 per aumentare la ...

Mosca teme attentati: arrestati 25 ucraini

Il presidente russo Vladimir PutinMOSCA, Russia -- Mentre le truppe del Cremlino continuano a stazione minacciose ai confini con ...