iscrizionenewslettergif
Moda

Donna in carriera: lo stile maschile si fa trendy

Di Redazione1 aprile 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Blazer maschili, pantaloni, camicie minimal. Silhouette segnate da rigorosi e sapienti tagli d’alta sartoria dove trini, pizzi e trasparenze non trovano spazio.

Il nuovo dresscode e’ lo stile maschile: garçonne, per le più raffinate, mannish, per le più giovani. Ovunque trionfa la donna in carriera, androgina, sicura, decisa in fatto di scelte di moda.

Gli stilisti rendono omaggio al rivoluzionario smoking suit del 1966 di Yves Saint Laurent: in passerella troviamo infatti il completo total black di Christian Dior, l’ over sized di Hermès color tabacco, il completo in bianco di Stella McCartney, il cappottino di panno di lana di Joseph e la camicia maschile di Victoria Beckham Denim, il cravattino di Saint Laurent.

Primavera 2014: la donna si tinge d’azzurro

Tod'sSi dice sia il colore dell'equilibrio, della quiete, della pace interiore. Si dice sia il ...

Collane: i must have dell’estate

Mamo BijouxLunga e rigorosamente XL. Il must have della prossima estate è la collana, lunghissima ed ...