iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi scrive un libro: in Italia non c’è democrazia

Di Redazione31 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'ex premier torna a parlare di colpo di Stato per la sua defenestrazione

Berlusconi scrive un libro: in Italia non c’è democrazia
Silvio Berlusconi

ROMA — Un libro per dire che in Italia oggi non c’è democrazia. E’ quello scritto dal leader di Forza Italia Silvio Berlusconi e che sarà dato alle stampe prima delle elezioni europee.

“La nostra missione – ha detto Berlusconi durante un collegamento telefonico – è convincere il 50 per cento dei votanti a premiare il nostro progetto per restituirla al Paese”.

Senza l’ex premier in campo i sondaggi per Forza Italia dicono male. Ancor peggio se in campo scenderà il delfino Giovanni Toti. Dunque Berlusconi cerca di serrare le fila. “Ho finito la notte scorsa di scrivere un instant book in cui parlo di questo colpo di Stato, di questa fase in cui governa chi non è eletto” spiega.

“Sulle riforme istituzionali noi ci siamo, ma solo se sono una cosa seria, né accetteremo testi blindati. Serve più potere – aggiunge – al premier, anche riguardo la facoltà di sostituzione dei propri ministri”.

Scuola di Bergamo finisce in parlamento

Al centro della foto Elena Carnevali del PdBERGAMO -- Il caso dell'Istituto comprensivo Santa Lucia di Bergamo sbarca in Parlamento. La deputata ...

Francia: il vento di destra punisce Hollande

Marine Le PenPARIGI, Francia -- "Una punizione severissima, che bisogna prendere molto sul serio". Sta tutta nelle ...