iscrizionenewslettergif
Esteri

Serial killer condannato a 108 anni di carcere

Di Redazione28 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Serial killer condannato a 108 anni di carcere
Il serial killer

SAN PAOLO, Brasile — E’ considerato il peggior assassino seriale della storia del Brasile. Francisco das Chagas Brito, il meccanico di biciclette, è stato condannato a 108 anni di carcere.

L’uomo, tra il 1991 e il 2002, ha ucciso almeno 42 bambini mutilandone i corpi.

Tutte le vittime – che venivano attratte con la scusa di ricevere un regalo – avevano le stesse caratteristiche: un’età massima di 15 anni e provenienti da famiglie povere, la maggioranza in regioni sottosviluppate del nord-est del Paese, come Maranhao e Parà.

Ucraina, la Russia mostra i muscoli: 100mila soldati al confine

Cacciabombardieri russi Sukhoi 25 frogfootKIEV, Ucraina -- Soffiano venti da Guerra Fredda e il timore è che si possa ...

Aereo scomparso: spostata l’area delle ricerche

La nuova zona delle ricerchePERTH, Australia -- Mentre l'Fbi statunitense sta analizzando il passato dei piloti e i loro ...