iscrizionenewslettergif
Bergamo

Morosini: tre medici a giudizio per omicidio colposo

Di Redazione26 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il processo ai tre medici comincerà il prossimo 1 dicembre

Morosini: tre medici a giudizio per omicidio colposo
I drammatici momenti della morte di Piermario Morosini

BERGAMO — Sono stati rinviati a giudizio i tre medici indagati per la morte del calciatore bergamasco del Livorno Piermario Morosini avvenuta allo stadio Adriatico il 14 aprile 2012.

Per tutti il reato ipotizzato è omicidio colposo. Lo ha deciso il giudice per l’udienza preliminare di Pescara Luca De Ninis, accogliendo la richiesta del pubblico ministero Valentina D’Agostino.

A processo sono finiti i medici del Livorno Manlio Porcellini, del Pescara Ernesto Sabatini e del 118 di Pescara Vito Molfese.

Morosini, ricorderete, morì per arresto cardiaco in campo durante Pescara-Livorno, dovuto ad una cardiomiopatia aritmogena. Il processo a carico dei tre è fissato per l’1 dicembre prossimo.

Furto alla Castelli: spariti macchinari per 100mila euro

La Clinica Castelli di BergamoBERGAMO -- Potrebbe essere un furto su commissione quello compiuto nei giorni scorsi alla Clinica ...

Omicidio del distributore: chiesti 17 anni per l’albanese

La procura della Repubblica di BergamoBERGAMO -- Diciassette anni di carcere. E' questa la richiesta delle procura di Bergamo per ...