iscrizionenewslettergif
Treviglio

Cade e batte la testa sul calorifero in classe: muore 16enne

Di Redazione26 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La disgrazia è avvenuto all'istituto tecnico Mozzali di Treviglio. Il ragazzo ha perso l'equilibrio ed è caduto fatalmente

Cade e batte la testa sul calorifero in classe: muore 16enne
Ambulanza del 118

TREVIGLIO — Una morta assurda. Un ragazzo di 16 anni, originario del Senegal e studente a Treviglio, è morto ieri mattina in seguito ad una caduta accidentale avvenuta in classe.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, Abdul Gaye, questo il nome del poveretto, era seduto nel suo banco della scuola professionale Mozzali, e si sarebbe chinato per raccogliere un oggetto a terra.

Nel rialzarsi ha picchiato la testa prima contro il banco e poi, barcollando, contro il calorifero. Il giovane ha perso conoscenza mentre i ragazzi e l’insegnante avvertivano subito i soccorsi.

Nel giro di pochi minuti sul posto sono arrivate un’auto medica e un’ambulanza. Il ragazzo è stato portato al pronto soccorso. Ma nonostante il prodigarsi dei medici non ce l’ha fatta.

Nella scuola sono arrivati gli agenti del commissariato di Treviglio per chiarire l’esatta dinamica della tragedia.

Gli aperitivi della scienza a Treviglio

Apertivi con la scienza a TreviglioSabato 29 marzo alle ore 17.00, al museo scientifico Explorazione di Treviglio riprendono gli appuntamenti ...

Treviglio, nuovi posti nella scuola dell’infanzia

TreviglioTREVIGLIO -- Riceviamo e pubblichiamo questa lettera firmata da un lettore di Bergamosera circa i ...