iscrizionenewslettergif
Bergamo

Furto alla Castelli: spariti macchinari per 100mila euro

Di Redazione25 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Rubati 6 endoscopi nella clinica di Bergamo. Ultimo episodio di una serie che mette in allarme gli ospedali

Furto alla Castelli: spariti macchinari per 100mila euro
La Clinica Castelli di Bergamo

BERGAMO — Potrebbe essere un furto su commissione quello compiuto nei giorni scorsi alla Clinica Castelli di Bergamo. I ladri hanno fatto sparire 6 endoscopi del valore di oltre 100mila euro.

Le apparecchiature erano utilizzate per eseguire gastroscopie e altri esami. Ma si tratta solo dell’ultimo degli episodi di furto ai danni di ospedali avvenuti nell’ultimo periodo. In precedenza erano stati colpiti anche i policlinici di Ponte San Pietro e di Zingonia.

Mentre a Treviglio si era verificato un furto di medicinali importanti, probabilmente collegato al mercato parallelo dei farmaci.

Nel frattempo la polizia ha avviato le indagini sul furto alla Castelli.

Bergamo, rapina alla farmacia del Villaggio sposi

I carabinieri in azioneBERGAMO -- Rapina ieri pomeriggio alla farmacia del Villaggio degli Sposi, a Bergamo. Un rapinatore ...

Morosini: tre medici a giudizio per omicidio colposo

I drammatici momenti della morte di Piermario MorosiniBERGAMO -- Sono stati rinviati a giudizio i tre medici indagati per la morte del ...