iscrizionenewslettergif
Advisor

Eurozona, aumenta la fiducia dei consumatori

Di Filippo Quarti25 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Eurozona, aumenta la fiducia dei consumatori
Euro

Venerdì pomeriggio è stato reso noto il dato relativo alla Consumer Confidence dell’Eurozona, che aumenta in modo significativo passando da -12.7 a -9.3, contro le aspettative di -12.6.

Sono invece di ieri mattina le pubblicazioni sul PMI, che passa da 53.2 a 53pti (in linea con il consensus) per il manifatturiero e da 52.6 a 52.4 (consensus: 52.5) per i servizi.

Anche quest’oggi facciamo inoltre un breve cenno su alcune “top pick”.

Unicredit
L’agenzia di rating Moody’s ha confermato il rating dell’istituto sul credito senior e sui depositi, mentre è stato abbassato quello base sul credito da Baa3 a Ba1, con outlook stabile.

Standard Life
Potrebbe offrire da 400mn di sterline per Ignis Asset Management.

Caxiabank
La società ha messo in vendita un portafoglio di NPL dal valore di 1.1mld di euro.

BBVA
Alcuni fondi avrebbero manifestato il proprio interesse per l’acquisto di Anida, la unit real estate della banca spagnola.

Unipolsai
L’AD Carlo Cimbri ha fatto sapere che per rispondere alle esigenze di diversificazione del portafoglio guarderà probabilmente all’estero.

Finmeccanica
Tra le offerte per Ansaldo Sts sarebbero pervenute, oltre alle già citate da parte di Thales e Bombardier, anche quelle di General Electric e Hitachi.

Eni
A causa di un problema a un oleodotto, la Libia ha tagliato la produzione giornaliera del giacimento di El-Feel da 80’000 a 60-50’000 barili.

Indesit
Il CdA ha proposto la conversione obbligatoria con un rapporto 1:1 delle azioni di risparmio con quelle ordinarie, mossa attesa dal mercato in vista di un’operazione di M&A che appare sempre più concreta. Goldman Sachs, advisor della holding Fineldo, avrebbe ricevuto le offerte non vincolanti di Whirpool, della cinese Hayer e della turca Arcelik.

Salini-Ansaldo
Vinto l’appalto da $6.6mld per la costruzione della metropolitana di Lima dal consorzio formato dalle italiane Salini-Ansaldo Sts, dalle spagnole Iridium-Vialia e dalla peruviana Cosapi.

Rio Tinto
Secondo alcune indiscrezioni, la società potrebbe dare il via, nei prossimi tre anni, a un progetto canadese nel segmento potash. Alcune speculazioni parlerebbero di una possibile acquisizione/joint venture con Western Potash o addirittura un progetto comune con BHP Billiton.

Petrofac
La società si è aggiudicata un nuovo appalto dal valore di 1mld di dollari.

Utilities Inglesi
Secondo il Sunday Times, il garante per la concorrenza potrebbe richiedere lo split delle 6 maggiori utilities inglesi al fine di aumentare la competizione nel settore.

Unilever
Ci sarebbe la giapponese Mizkan tra i potenziali offerenti per l’acquisto della divisione Ragu, messa in vendita dalla società olandese.

Vivendi
Bouygues ha aumentato l’offerta per l’acquisto della unit SFR a 13.15mld di euro cash più il 21.5% della quota della nuova società che verrebbe formata dalla fusione di SFR e Bouygues Telecom. In questo modo la valutazione di SFR aumenterebbe a 17.4mld di euro.

Le ultime notizie dagli Usa e dall’Eurozona

Scenario d'incertezza per gli investimentiA seguire un breve cenno sulle notizie di economia giunte da Oltreoceano e quelle di ...

Mercati: vola il settore automobilistico in Europa

Vola il settore automobilistico in EuropaIl settore automobilistico europeo può continuare a sovraperformare grazie al miglioramento dei rendimenti e alla ...