iscrizionenewslettergif
Esteri

Elezioni Francia: vince il centrodestra, crollo dei socialisti

Di Redazione24 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Elezioni Francia: vince il centrodestra, crollo dei socialisti
Marine Le Pen, leader del Front National

PARIGI, Francia — Netta vittoria del fronte antieuropeista e clamorosa sconfitta dei socialisti al primo turno delle amministrative in Francia.

Risultato straordinario per il Fronte nazionale di Marine Le Pen che incassa il 7 per cento dei voti a livello nazionale. Secondo le prime stime relative allo spoglio in corso in diverse città in cui si è votato oggi in Francia. “Punita” dagli elettori, come era nelle previsioni, la sinistra al governo. “I francesi si sono ripresi la loro libertà” ha detto Marine Le Pen subito dopo quella che i commentatori definiscono la “marea blu”.

Secondo le ultime notizie, le liste della destra Ump e il centro destra raccolgono il 48 per cento, contro il 43 per cento della liste di sinistra.

“Al ballottaggio, laddove sarà necessario per battere il Fronte nazionale – ha annunciato la portavoce del governo socialista francese, Najat Vallaud-Belkacem – faremo il Fronte repubblicano con la destra”.

L’invito della portavoce del governo di gauche non ha avuto al momento eco da parte della destra gollista, dalle cui file il presidente dell’Ump, Jean-Francois Copé, ha invece definito “di capitale importanza che al secondo turno gli elettori del Fn diano il loro voto all’Ump”.

La Turchia abbatte caccia siriano al confine

Il caccia abbattuto in SiriaANKARA, Turchia -- La contraerea turca ha abbattuto un aereo militare siriano impegnato a bombardare ...

Esclusa dal G8, la Russia fa spallucce

Vladimir PutinBRUXELLES, Belgio -- Salta il previsto incontro degli 8 grandi del mondo a Sochi. Anzi ...