iscrizionenewslettergif
Italia

Cinese affitta camere: 22 letti in 3 stanze

Di Redazione21 marzo 2014 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cinese affitta camere: 22 letti in 3 stanze
La polizia

PRATO — Ventidue letti in tre stanze. Così un cinese, affittacamere abusivo, aveva organizzato il suo appartamento in cui ospitava a pagamento i connazionali.

Una sorta di alveare. A mettere i sigilli è stata la polizia municipale di Prato, intervenuta con il personale della Asl.

Il gestore, un cinese di 32 anni a cui era intestato il contratto di affitto, è stato multato per 1.200 euro.

L’uomo, dietro lauto compenso, cedeva posti letto ai suoi connazionali. Le tre stanze erano affollate di letti: in quella più grande ne erano sistemati nove.

Schianto contro cannone sparaneve: muore sciatore

BOLZANO -- Ha perso il controllo degli sci e si è schiantato contro un cannone ...

Filmini hard scatenano rissa fra studenti

La Polizia postale in azionePALERMO -- Una rissa da far west ha turbato il fine settimana agitato degli studenti ...